Australia 25/11/19,  Diario di viaggio

6 di 366 – 42esimo giorno di viaggio

La libertà di potre decidere cosa fare delle tue giornate. Senza troppi vincoli nè condizioni da rispettare per forza = la felicità.

H 8 sveglia. Colazione abbondante; perchè ormai ci siamo praticamente settati sullo stile di vita australiano. Tanto cibo a colazione, no pranzo e alla sera cena.

Doccia veloce e via. Alla scoperta di cosa ci avrebbe riservato la giornata oggi.

Decidiamo di fare una delle ultime cose burocratiche per sistemarci. La famosa assicurazione medica. La Medicare. Gratuita per i primi 6 mesi con il nostro visto, il Working Holiday Visa.

Anche in questo campo l’Australia continua a stupirci. Persone gentili e comprensive ovunque, poche scartoffie da compilare, moltissime cose gratuite e soprattutto nessuna incertezza. In ogni struttura pubblica con cui siamo venuti a contatto abbiamo sempre trovato persone che ci hanno aiutato e guidato passo passo in quello che dovevamo fare.

Oggi è stata una brutta giornata a Melbourne. Grigia, piovosa e piena di fumo a causa degli incendi. Così decidiamo di divertirci un po’ sfidando la sorte al famoso Casinò di Melbourne.

Da alcuni amici siamo venuti a conoscenza che effettuando l’iscrizione ci sarebbero stati dati in regalo 10 dollari. E così non ci siamo lasciati sfuggire questa opportunità.

Resoconto dela vincita: 20 dollari. Non male per una come me che non è mai entrata in un Casinò…

E così anche questa giornata è volata. Sembra che ci rubino il tempo. Ci sembra di essere appena arrivati e invece il tempo corre come un dannato. Inarrestabile come un fiume in piena.

Ma a noi non importa. Quello che conta sono gli attimi che viviamo ogni giorno, che ci rendono felici e ci fanno sentire fortunati di vivere la nostra vita esattamente come la sognavamo.

Con questa consapevolazza lo scorrere del tempo conta davvero poco…

E intanto tra circa una settimana una nuova avventura ci aspetta..

Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.