Australia 25/11/19

Un compleanno in Australia

Non mi è mai piaciuto il giorno del mio compleanno…

Non per qualche ragione particolare, ma semplicemente perchè non mi piace essere al centro dell’attenzione e per un motivo o per l’altro nel giorno della tua nascita ti ritrovi ad esserlo per forza.

La classica canzoncina, i regali ma soprattutto la “costrizione” di dover organizzare per forza qualcosa per festeggiare.

C’è a chi piace ma io di certo non faccio parte di quel gruppo di persone…

Questo è un compleanno parecchio speciale per me. 25 anni di vita, un quarto di secolo passato su questa terra.

Mai come in questo momento ripercorro tutto quello che ho vissuto nelle ultime settimane, mesi e anni. Momenti indimenticabili, belli e brutti. Tutto quello che mi ha portato ad essere la persona che sono ora. Quanto sono cambiata solo negli ultimi 6 mesi. Sapevo di andare incontro ad una svolta, a qualcosa di incredibile e strabiliante, ma mai così.

Come ho festeggiato il mio compleanno?

Nella maniera più incredibile possibile. Celebrando la persona che sono e quella che diventerò. Ricordandomi di quella che sono stata e di quella che sarò. Quante cose ho imparato e quante ancora ne devo imparare. La consapevolezza di avere tutta la vita davanti e di continuare a guardare oltre le apparenze e i muri che ogni giorno la vita ci mette di fronte.

Mai come in questo periodo sono estremamente fiera di me e grata di quello che la vita mi sta offrendo. Ovvero la possibilità di essere LIBERA. Libera di viaggiare, sognare, pianificare e accettarmi per quella che sono.

E anche se ho passato il mio compleanno al lavoro so che l’ho fatto per qualcosa di molto più grande. Qualcosa che solo chi ha uno scopo preciso in mente può capire. Tutto si concentra su quel momento, su quel sogno. Sulla possibiltà un giorno (non troppo lontano) di godere di quegli attimi ed esserne fieri perchè frutto di sacrifici e forza di volontà.

Io vivo per tutto ciò e nel giorno del mio 25esimo compleanno mi auguro di essere sempre la stessa. Un semplice puro essere umano. Fragile e forte allo stesso tempo. In costante movimento e mai stanca di inseguire il prossimo progetto.

Eh sì quest’anno il mio compleanno è speciale…

L’Australia mi sta regalando la più bella esperienza della mia esistenza…

La vita è adesso.

Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.